giovedì 21 febbraio 2013

Paletta , sabbia e ... Curiosity

Nei giorni scorsi aveva iniziato a fare dei bei buchi su Marte ecco qui i primi due: 



Li aveva potuti fare grazie al trapano di cui è dotato il braccio estensibile. Nessun rover prima di Curiosity ha mai forato una roccia fuori dalla  Terra e raccolto un campione.



Ora dalle immagini trasmesse siamo certi: ce l'ha fatta a prendere una manciata di sabba marziana da sotto la crosta del pianeta e l'ha trasferita al suo interno, per analizzarla 

Il campione proviene da una roccia sedimentaria, a grana fine,  chiamato "John Klein", intitolata alla memoria di un vice direttore del progetto Mars Science Laboratory.

Ecco paletta e sabbia ;DD


Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento